Skip to content


Se gli “immigrati” sono l’emergenza, la normalità è il razzismo?

la normalità-web

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Posted in General.


Presidio di solidarietà alla rivoluzione in Kurdistan

Immagine Kobane

Domenica 26 luglio 2015

Piazza Vecchia (Bergamo Alta)

Dalle ore 16,00

Dopo il vile attentato di Suruc, è ancora più importante mostrare il nostro appoggio al popolo kurdo in lotta per la libertà.

Presidio informativo e di raccolta fondi in solidarietà alla Rivoluzione in Rojava.

Saranno insieme a noi divers* compagn* kurd* , con loro materiale informativo e la loro disponibilità a fornire informazioni e testimonianze dirette sulla situazione in Kurdistan (particolarmente la regione in Turchia).

Durante il presidio verrà distribuita documentazione sulla questione kurda e verranno raccolti fondi da destinare alle attività di ricostruzione della città di Kobane, per mesi assediata dalle milizie fasciste dello Stato Islamico.

Scarica il volantino che verrà distribuito in occasione del presidio: Perché_sosteniamo_la_rivoluzione_dei_Kurdi

Posted in General.


PIZZA REGICIDA… ricordando Gaetano Bresci

Bresci Nel maggio del 1898, a Milano, circa trecento persone vennero trucidate a cannonate dal generale Bava Beccaris, in occasione dei moti popolari provocati dall’aumento del prezzo della farina e del pane.

Per tale sanguinosa repressione Bava Beccaris ricevette la Croce di grande ufficiale dell’Ordine di Savoia direttamente da Umberto I (“per rimeritare il grande servizio che Ella rese alle istituzioni ed alla civiltà e perché Le attesti col mio affetto la riconoscenza mia e della Patria”) e venne nominato Senatore del Regno.

Il 29 luglio 1900 l’anarchico Gaetano Bresci, ritornato dagli Stati Uniti, giustiziò Umberto I, sparandogli tre colpi di pistola presso la Villa Reale di Monza.

Vogliamo ricordare ancora il nostro compagno, tutt* insieme, in una serata conviviale di autofinanziamento per il Collettivo Anarchico “Underground”; parte del ricavato sarà destinata ad iniziative di solidarietà e sostegno alla lotta ed alla rivoluzione dei Curdi, in particolare del Rojava.

29 luglio 2015, c/o Pizzeria “Alba”, Piazza Sant’Antonio, 4 – Loc. Lonno, Nembro, ore 20,00.

Quota di partecipazione: 15,00 Euro (5,00 per la pizza e un primo giro di bevande, 5,00 per Underground, 5,00 per il Rojava)

Per comunicare la propria presenza, scrivere a: underground@inventati.org

Scarica il volantino.

Posted in Comunicati/volantini, General, Iniziative Underground.


IMMAGINI in/di MOVIMENTO-Bergamo punx e creature simili 1979/1986

Mostra fotografica a cura di Albino Bertuletti.

Crass4

“Questi 22 pannelli non vogliono essere solo un racconto fotografico – cronologico, ma le immagini vorrebbero/potrebbero rappresentare un tentativo iniziale di fornire uno strumento seppure “parziale” per :
la ricostruzione di una memoria storica che si sta perdendo e/o rimuovendo (disinformazione – assenza di conoscenze e di analisi rispetto alla storia precedente, e non solo di militanza) la comprensione di un Movimento e delle relative mobilitazioni che è riuscito a realizzare nella nostra città.
Ritengo importante che debbano essere messe a fuoco e “valorizzate storicamente” quelle iniziative che hanno caratterizzato gli anni’80 (in particolare il periodo che va dal 1983 al 1986) e che, nella nostra Provincia, hanno rappresentato le pratiche di un Movimento politico – culturale in cui erano confluite soggettività e “componenti militanti” varie, con percorsi personali storici e politici diversi:
– punk – anarchici – comitati di base per la pace – libertari – movimento ’70 e autonomi – verdi…”

Albino Bertuletti

Venerdì 5 Giugno apertura mostra dalle 19.00.

Ore 21.00 verrà presentato il libro “Crass-No love, no peace”-Stella*Nera in collaborazione con Edizioni Bruno Alpini, interverrà l’autore Marco Pandin

http://www.arivista.org/index.php?nr=387&pag=90.htm&key=crass

Sabato 6 Giugno dalle 18.00 film sul punk: Punx-creatività e rabbia (Shake Edizioni).

Ore 20.00 cena vegan a sottoscrizione, a seguire  American Hardcore-La storia del punk americano… (Shake Edizioni)

Posted in Comunicati/volantini, General, Iniziative Underground, Libri.


“Noi fummo i ribelli, noi fummo i predoni…”

Presentazione del libro di Belgrado Pedrini “Noi fummo i ribelli, noi fummo i predoni…”  Schegge autobiografiche di uomini contro-Edizioni El Rùsac.

Venerdì 8 Maggio 2015 ore 21.30

c/o la Kascina Autogestita Popolare

Belgrado Pedrini (Carrara, 5 Maggio 1913 – Carrara, 11 Febbraio 1979) è stato un partigiano, anarchico, scrittore e poeta italiano, incarcerato per più di trent’anni nelle galere fasciste prima e democratiche poi per il suo rifiuto di ogni forma di potere.

partisan2

Posted in Comunicati/volantini, Iniziative Underground, Libri.


25 Aprile 2015 – Dalle montagne ai quartieri partigiane/i oggi come ieri!

25 aprile kascina 2

Posted in Comunicati/volantini, General, Iniziative Underground.


Solidarietà alla resistenza curda

Serata di approfondimento sul movimento di autodeterminazione del popolo curdo, la lotta contro il fondamentalismo islamico e il “Confederalismo democratico” come modello organizzativo di una società libertaria.

Saranno presenti alcun* compagn* della comunità curda di Milano, che ci aggiorneranno sulla situazione e porteranno esempi e testimonianze dirette sulle esperienze di autogestione ed emancipazione nel Rojava ed in molte altre aree del Kurdistan.

Sabato 28 febbraio 2015

Dalle 19,30 aperitivo & cena con raccolta fondi da destinare a campagne di appoggio alla lotta del popolo curdo.

Ore 21,00: inizio dell’incontro

disegnox
Scarica il volantino in formato .pdf: Volantino

Per scaricare materiale informativo sulla questione curda, clicca qui.

Posted in General, Iniziative Underground.


Il fascismo delle democrazie e i suoi oppositori

Giovedì 5 febbraio 2015, ore 20,30
C/o la Kascina Autogestita Popolare

Presentazione del libro “L’enigma della docilità. O della servitù in democrazia”. Sarà presente l’autore.
L'enigma volantino tourB-N2.indd

 

Scarica il .pdf di presentazione del libro: Il_fascismo_delle_democrazie

Posted in General, Iniziative Underground, Libri.


Assalto fascista al CSA DORDONI di Cremona

Il gruppo anarchico Underground di Bergamo esprime solidarietà ai compagni del CSA Dordoni di Cremona, ed in particolare ad Emilio, che versa oggi in gravi condizioni in seguito al vile assalto di domenica 18/01/2015: circa una cinquantina di fascisti di Casapound e affini, amici della Lega Nord, hanno assaltato il Centro sociale, massacrando a sprangate il compagno che si trova in fin di vita, dimostrando così ancora una volta di quale stoffa siano fatti; se ne sono poi fuggiti protetti dalla polizia.

Fascisti, che vengono tollerati e protetti dalle istituzioni democratiche, mentre continuano ad aumentare le loro aggressioni – a Cremona l’ultima aggressione proprio al Dordoni era stata il 29 Novembre- ed omicidi politici, come con il compagno Dax a Milano nel 2003.
Fascisti sempre più funzionali a chi ci governa e sfrutta, usati come basso manovalanza repressiva delle lotte sociali, indirizzano la frustrazione della gente verso chi ha meno diritti (ad esempio i migranti), facendo leva sullo scontento, le paure, i pregiudizi diffusi e l’ignoranza, al solo scopo di metterci gli uni contro gli altri ed evitando, in questo modo, che la nostra rabbia e la nostra lotta, siano indirizzate contro i veri artefici della nostra condizione: coloro che ci sfruttano.

Fermiamo il fascismo! Fermiamo il razzismo! Fermiamo lo sfruttamento!

Partecipiamo alla manifestazione antifascista di Sabato 24/01/2015 a Cremona!!

CONCENTRAMENTO ORE 15.00 davanti al CSA DORDONI (via Mantova 7/A, ex foto Boario, parcheggio dello stadio)antifa

Posted in Comunicati/volantini, FuoriProvincia, General.


“C.S.O.A. Fantasma – La storia, gli avvenimenti, i racconti di un centro sociale occupato bergamasco che diede una scossa alla città. Documenti, testimonianze, immagini, locandine e tutto quanto è stato necessario per parlare, nuovamente, di una esperienza e una pratica di lotta antiautoritaria”.

C.S.O.A. Fantasma
Autoproduzione del Centro Studi Piercarlo Masini
pp.167 formato A4/15€ s.p. incluse

“Il 9 Marzo 1996 è stato occupato lo stabile di via Legrenzi.
Con questa nostra azione vogliamo sostenere l’esperienza autogestionaria è proprio negli spazi occupati che si può assistere ad evoluti esperimenti di autogestione dove si realizzano al presente condizioni di riunificazione delle esperienze separate ed alienate che solo il costante confronto con altri individui consente di superare.
L’autogestione si basa sull’espansione della pratica concreta della libertà rivolta alla realizzazione del piacere individuale (bisogni-desideri) e ha come premessa indispensabile l’azione diretta.
Coll.Anarco Fantasma”.

Il Centro Studi Piercarlo Masini a distanza di quasi 18 anni pubblica il libro “C.S.O.A. Fantasma – La storia, gli avvenimenti, i racconti di un centro sociale occupato bergamasco che diede una scossa alla città. Documenti, testimonianze, immagini, locandine e tutto quanto è stato necessario per parlare, nuovamente di una esperienza e una pratica di lotta antiautoritaria”.

L’idea di fare un libro sull’occupazione dell’ex Made è nata dalla scoperta in rete di un documento del “Fantasma”, visto l’interesse a riguardo alcuni compagni decidono di mettersi al lavoro. La documentazione riguardante volantini e documenti scritti e fotografici (tutto stampato a colori) è stata recuperata dall’archivio del Circolo Freccia Nera (CFN), a partire dalla rivendicazione dell’occupazione dell’ex Made del 1995, lo sgombero violento dell’ex Mab di Seriate proseguendo con la rioccupazione dello stabile di via Legrenzi ora CSOA Fantasma il 9 Marzo 1996.

L’evoluzione e poi lo sgombero dello stabile di via Legrenzi viaggia lungo gli articoli apparsi in quei giorni per lo più sulla stampa locale ed attraversato dai volantini di concerti ed iniziative politiche di quel periodo, un periodo molto vivo per Bergamo che si trovava a convivere con un’altra occupazione parallela, quella dell’Eta Beta, anch’esso sgomberato il 24 luglio del 1996, lettere di alcuni ex fantasmi, poesie, foto.
Per contestualizzare l’occupazione si trova all’interno del documento una rassegna stampa su notizie locali ed internazionali del periodo, utilizzando anche articoli da riviste di movimento (Tutto Squat, Senzapatria, Animals, bollettini dell’Unione Sindacale Italiana, Germinal).

Una breve ma intensa storia di occupazione che continua per la città di Bergamo, nell’ultima pagina, con un’articolo del giornale locale sull’ultima occupazione del 13 Dicembre 2013 della cascina Ponchia (Kascina Autogestita Popolare).

E l’occupazione continua…

Per ordinare il libro versare 15 € s.p. incluse sul c/c p. 12234241 intestato a Monica Brembilla specificando “CSOA Fantasma”; per info e contatti “Comitato Liberazione Animale di Bergamo, casella postale 15, 24040 Bonate Sotto (Bg)”.

Copie del libro si possono trovare, tutti i lunedì  sera dopo le 21,30, direttamente all’ Underground c/o Kascina  Autogestita Popolare, via Ponchia 8, q.re Monterosso, Bergamo.

CSOA Fantasma

Posted in General, Libri.